Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti. Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie. ( vedi cookies)


Foto articolo molisetour.it //www.molisetour.it/blog/foto/blog/bl_1905111552435039.jpg
Se sei curioso e vuoi sapere
altro clicca qui!


Frutta e verdura di stagione: la spesa di maggio


Il debutto delle ciliegie e delle nespole, le prime albicocche, le ultime arance. Pomodori e zucchine annunciano già l'estate, mentre splende sempre il sole su fragole, fave, agretti e asparagi.

Le fave già le assaporiamo da aprile; gli asparagi e le fragole, così come gli agretti, già da marzo. Il loro periodo continua anche a maggio, ma in questo mese sono altre le novità che ci riserva madre natura in tema di frutta e verdura di stagione. A cominciare dalla ciliegie, disponibili verso la fine del mese.

Spuntano le ciliegie
Le prime a comparire sono in genere le dolci bigarreaux emiliane e venete, assieme alla malizia campana, dalle notevoli dimensioni. A giugno (ma vedremo se quest’anno ci sarà un anticipo) sarà il turno dei duroni, come quello celebre di Vignola, oltre che della mora di Cazzano, tipica del Veronese. Sempre a giugno arriveranno tutte le altre varietà, come quelle pugliesi: si chiuderà a luglio e agosto con le varietà provenienti dal Trentino-Alto Adige e dalle zone di montagna, dove l’altitudine determina una maturazione particolarmente lenta e quindi freschissimi prodotti d’alta qualità anche a luglio e perfino verso la fine dell’estate. Da sempre tra i frutti più amati, le ciliegie si possono mangiare a cuor leggero: sono infatti ricche di vitamina A, B e C, nonché fonti di ferro, calcio, magnesio, potassio e zolfo. Contengono poi melatonina, sostanza che favorisce il sonno. Nonché numerosi elementi antiossidanti come le antocianine, presenti soprattutto nella visciola, una varietà di ciliegia selvatica. Pare che, consumando a digiuno 25 ciliegie al giorno accompagnate da molta acqua, si ottenga un buon effetto di depurazione e disintossicazione dell’organismo.


Arriva l’albicocca
Maggio è tempo di ultimi raccolti per le arance Valencia e i kiwi, mentre verso la fine del mese è già tempo di albicocche: si inizia solitamente con quelle precoci, le pindos, seguite da quelle di grandi dimensioni con le “lentigini”, ossia le vesuviane, o quelle più piccole come la preole, tipiche anch’esse della Campania. L’albicocca, già dalla fine di maggio, si candida come frutto dell’estate non solo perché di stagione almeno fino a luglio, ma anche per la sua ricchezza di betacarotene che favorisce l’abbronzatura, oltre che di licopene, che protegge le cellule dall’invecchiamento.


Le nespole prendono tempo
Ma maggio è anche il periodo giusto di un altro frutto gustosissimo: le nespole. Quello oggi più diffuso è il frutto del nespolo del Giappone, introdotto in Europa nel Settecento. I frutti del nespolo europeo hanno invece tempi di maturazione diversi: “Col tempo e con la paglia maturano le nespole”, recita l’antico detto. I frutti di questa pianta, infatti, non possono essere consumati alla raccolta, che avviene ad autunno inoltrato, ma vanno lasciati “ammezzire” in un ambiente asciutto e ventilato (tradizionalmente, sulla paglia), in modo da far loro perdere il sapore estremamente acido e rendendole quindi commestibili.


Catalogna e tarassaco
E la verdura? Oltre alle fave, agli asparagi e agli agretti, tra i carciofi spazio alle ultime mammole. Mentre, sempre verso la fine del mese, è già il momento dei primi pomodori e delle prime zucchine di stagione, oltre alle piccole patate novelle. Con fagiolini, piselli, melanzane e peperoni si può inoltre già dipingere un anticipo d’estate sulle nostre tavole, senza dimenticare ovviamente lattughe e rucola. Tra tutte, maggio è il mese perfetto per la famiglia delle cicorie, a cominciare dalla catalogna, le cui foglie vanno bollite per 10-15 minuti e condite con sale, aglio e olio extravergine d’oliva. Tutta da scoprire un’altra erba di questo periodo: il tarassaco. Le foglie più giovani si mangiano crude, in insalata. Quelle più sviluppate, dal gusto più amaro, sono invece perfette per essere bollite e consumate in zuppe e minestroni. Tra le verdure di stagione rientrano anche aglio, bietole, carote, cipolle e ravanelli.



foto e articolo preso online




Commento di:
data: 19-05-2019 09.25

due

tre

autore: Massimo Lanari


Info: https://www.lacucinaitaliana.it/news/in-primo-piano/frutta-e-verdura-di-stagione-maggio/





1872
Letto
Twitter

Claudio Varriano (Isernia)

Foto Claudio Varriano Alcuni articoli e foto pubblicati su Molisetour.it sono presi in rete. Chiunque ne riconosca la proprietà può esercitare il suo diritto di copyright scrivendo all'email seguente: cartina@coel.it

Cerco sempre di inserire link e autore dell'articolo e della foto, dove non è possibile metto il mio nome e link generico www.molisetour.it.

Ringrazio tutti coloro che collaborano a questo sito. Claudio Varriano

www.molisetour.it è un sito senza sponsor e senza nessun finanziamento, se questo post o altri ti sono piaciuti puoi sostenere questa iniziativa effettuando una donazione economica senza nessun limite (minimo o massimo).
Grazie, lo staff di molisetour.it .
banner libero
Se desideri sostenere questo blog puoi contribuire cliccando sul tasto:
Grazie!




Motoris srl

Card image cap
Azione da definire.

3D food srls D'Abbate

Card image cap
Azione da definire.

Aquarium di Felicia Colaianni

Card image cap
Azione da definire.

Elettrodomestici Faralli di faralli Custode

Card image cap
Azione da definire.

panificio giancola

Card image cap
Azione da definire.

Macelleria Delfini

Card image cap
Azione da definire.

Gold Mega di Marsillo Giovanni

Card image cap
Azione da definire.

Metro Quadrato immobiliare

Card image cap
Azione da definire.

Re calamaro

Card image cap
Azione da definire.

Labbate Mazziotta bolciaria srl

Card image cap
Azione da definire.

Emotion Car di iavarone alessandro

Card image cap
Azione da definire.

Ristoro e salute di serricchio Alessio e c. sas

Card image cap
Azione da definire.

Tabacchino bar risorgimento

Card image cap
Azione da definire.

Fratelli Pallotta di Pallotta Salvatore E C. snc

Card image cap
Azione da definire.

Mondo ruota di Nicola Ianiro

Card image cap
Azione da definire.

numero civico 28

Card image cap
Azione da definire.

TORREFAZIONE D'AGNILLI DI D'AGNILLI

Card image cap
Azione da definire.

Di Baggio domenico immobiliare

Card image cap
Azione da definire.

DB RENTAL srls andrea di benedictis

Card image cap
Azione da definire.

Tartufo Pentro di Adriano nestola

Card image cap
Azione da definire.

Calabrese srl

Card image cap
Azione da definire.

gema immobiliare di Mosca maria

Card image cap
Azione da definire.

Caseificio La Roccolana di Muccilli Remo

Card image cap
Azione da definire.

Beta di berardinelli damilo Domenico sas Ottica Agora

Card image cap
Azione da definire.

immobiliare casa srls

Card image cap
Azione da definire.

Panorama auto srl

Card image cap
Azione da definire.

Habanero BAR coctail di Ciampittiello mariagrazia

Card image cap
Azione da definire.

EMMETTI di tiziana mancini

Card image cap
Azione da definire.

Autoricambi Viscovo

Card image cap
Azione da definire.

O Pizzaiuolo

Card image cap
Azione da definire.

Keffeina di Pinelli Antonella

Card image cap
Azione da definire.

Occhiali e dintorni snc

Card image cap
Azione da definire.

Gold Mega di Marsillo Giovanni

Card image cap
Azione da definire.

santacruz caffe' di izzi alessandro

Card image cap
Azione da definire.

Punto auto

Card image cap
Azione da definire.

Qualche cosa!!!

Some text..

Some text..