Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti. Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie. ( vedi cookies)


Trovati 41 post con la parola agnone

Artigianato e Mestieri Antichi

La globalizzazione e la conseguente attenuazione delle specificità e delle differenze tra i popoli ha portato al bisogno di ricerca e di recupero delle diversità e di tutto ciò che è locale (e non globale) e tipico di un territorio.

Continua a leggere

La Flora del Molise

La flora molisana presenta molte varietà e consente di dividere il Molise in tre zone: la fascia costiera e delle colline litoranee, la zona delle valli interne e delle medie altitudini e la zona montuosa del Massiccio del Matese e delle alte vette.

Continua a leggere

La fauna molisana

Il Molise è caratterizzato da numerose aree che presentano una notevole ed intatta naturalità, in cui possono trovarsi specie animali, che in altre regioni sono scomparse o sono notevolmente minacciate; ...

Continua a leggere

Gli Osci: popoli preromani del Sud Italia

E’ opportuno conoscere la storia degli Osci, un popolo che a partire dal V secolo a.C .si insediò in molte aree del centro-sud, sino a quando non avvenne il loro sterminio, avvenuta in epoca non precisabile, nonostante siano stati ritrovati nel corso degli anni, graffiti a loro attribuibili.

Continua a leggere

La zuppa alla santé Molisana

Anche in Molise, come in ogni altra regione italiana, il Natale è l’occasione giusta per tirare fuori dal ricettario quelli che sono i piatti della tradizione e che caratterizzano i nostri ricordi sin dalla più tenere età.

Continua a leggere

Abruzzo e Molise, itinerario con i bambini

Il piacere di scoprire le piccole grandi meraviglie del nostro Paese. E' questo il filo conduttore di un itinerario tra Abruzzo e Molise, che pur discostandosi dalle spiagge e dalle più rinomate città d'arte di questo lembo d'Italia, non mancherà di affascinare e sorprendere i bambini.

Continua a leggere

Il caciocavallo: origini, valori nutrizionali e ricette

Per capire come fare il caciocavallo e scoprire qual è la sua storia bisogna partire dalle sue origini e dal suo nome. Stiamo parlando di un formaggio stagionato a pasta filata, che nasce nel Mezzogiorno e di cui si hanno testimonianze già in opere letterarie risalenti al 500 a.C. Infatti, è Ippocrate che parla di come si prepara il cacio, antenato del caciocavallo. E, ancora, Plinio e Columella ne elogiano la delicatezza del sapore.

Continua a leggere

CHE SIGNIFICA CACIOCAVALLO?

L’anno passato, in occasione di una passeggiata a Colletorto, ho avuto la possibilità di entrare nel convento detto di S. Alfonso, che versa in uno stato penoso. Al suo interno, nonostante il disastro, sopravvive il ciclo di pitture del 1737 di Pietro Brunetti, pittore di Oratino.

Continua a leggere

Gli spiriti di Palazzo Nuonno Agnone (IS)

Nella suggestiva Agnone, bellissima realtà urbana dell’Alto Molise, c’è un edificio molto famoso: Palazzo Nuonno. Il palazzo, che si dice essere la dimora del diavolo, fu costruito da Garibaldi tra il 1100 e il 1200 ed era originariamente conosciuto come Palazzo dei Conti Minutolo, poi passato alla storia come Palazzo Nuonno, dimora di fantasmi e spiriti maligni.

Continua a leggere

Vivi il Molise - La Cucina

I prodotti tipici del Molise sono tutti genuini e naturali, spesso anche caratteristiche nutrizionali diversi dallo standard e il gusto è unico che identifica la qualità artigianale.

Continua a leggere

AGNONE

Di origine sannitica, per taluni l'attuale centro abitato di Agnone sarebbe sorto sull'antica Aquilonia. Qui sono stati recuperati diversi reperti archeologici, come la stele funeraria di Vibia Bonitas.

Continua a leggere

Sulle tracce dei pastori alla scoperta dei formaggi molisani

È la più famosa poesia sulla transumanza: i pastori di D’Annunzio, preparandosi all’inverno, conducevano le loro greggi dai freschi pascoli montani dell’Abruzzo alla più calda pianura del Tavoliere delle Puglie. Attraversavano il Molise seguendo gli antichissimi tratturi, ampie vie d’erba lungo le quali il bestiame si spostava in autunno e, in senso inverso, in primavera, transitando e pascolando al tempo stesso.

Continua a leggere

Il farro dicocco del Molise

l farro dicocco del Molise è una realtà alimentare importante, già riconosciuta tra i P.A.T., i Prodotti Agroalimentari Tradizionali, che si avvia a ottenere il marchio di tutela della D.O.P., Denominazione di Origine Protetta, come il farro di Monteleone di Spoleto.

Continua a leggere

Mostaccioli molisani , la ricetta

Il Natale è ormai vicinissimo e si inizia già a pensare a quelli che saranno i piatti tipici del periodo, delle prelibatezze che di anno in anno non mancano mai sulle tavole delle famiglie molisane, seppur con piccole varianti di zona in zona. Un posto d’onore meritano i dolci di Natale, tra i quali abbiamo già menzionato le ostie ripiene di Agnone e le deliziose scarpelle.

Continua a leggere

Sapori e profumi della cucina molisana

Anche il carattere della cucina, in questa regione, è quello semplice proprio di una terra di contadini la quale, però, era attraversata durante la transumanza dai pastori che dall'Abruzzo andavano in Puglia e lasciavano sul cammino i loro suggerimenti.

Continua a leggere

Gli Sprar del Molise

A luglio 2018 risultano finanziati 877 progetti (681 ordinari, 144 per minori non accompagnati, 52 per persone con disagio mentale o disabilità) affidati a 754 enti locali titolari di progetto (654 comuni, 18 Province, 28 Unioni di Comuni, comprese le Comunità Montane e le Unioni Montane di Comuni, e 54 altri enti tra Aziende Sociali Consortili, Ambiti Territoriali, Comuni Associati, Comunità Comprensoriali, Consorzi, Distretti Sanitari, Società della Salute) coinvolgendo in totale oltre 1.200 comuni.

Continua a leggere

Alcuni formaggi del Molise

Il Molise ha un territorio vario e i suoi pascoli vanno dalla bassa all'alta quota con montagne che superano i 1000 mt, questo è ideale per pecore e mucche che producendo dell'ottimo latte fanno produrre dell'ottimo formaggio, eccone elencati alcuni.

Continua a leggere

10 ragioni per visitare il Molise

Spiagge magnifiche mare offrono la possibilità di rilassarsi al mare, mentre i parchi e le riserve naturali sul territorio promettono vacanze in montagna all’insegna della natura. Non mancano inoltre borghi antichi, splendidi monumenti, siti archeologici, musei interessanti, feste spettacolari per chi ama la cultura, nonché un’eccellente cucina tipica accompagnata da vini autoctoni.

Continua a leggere

Il Molise in 9 biscotti tradizionali

biscotti regionali Molisani, regione dalle tradizioni gastronomiche antiche e dal profilo dolce e rude allo stesso tempo, proprio come le sue specialità culinarie. Ecco 9 dolcetti tradizionali e la ricetta dei dei mostaccioli del Caffè Pantheon di Larino.

Continua a leggere

La tragedia della Shoah nei campi di concentramento del Molise

il Governo fascista emana il Decreto 4 settembre 1940 con il quale sono istituiti speciali Campi nei quali possono essere raggruppati i sudditi nemici internati (i cittadini stranieri, soprattutto di religione ebraica, fuggiti dai loro Paesi prima della guerra e venuti in Italia nella speranza di scampare alla persecuzione religiosa o politica)

Continua a leggere

Marcinelle, quel maledetto 8 agosto 1956

Alle otto e mezzo del mattino una gigantesca voluta di fumo nero si sprigiona dalla miniera di carbone di Bois du Cazier, a ridosso di Marcinelle, nel comune di Charleroi in Belgio. La bestia ha spiegato le sue ali di fuoco nero a mille metri sotto il livello della dignità umana. Muoiono 262 minatori, e di questi 136 sono italiani

Continua a leggere

Il terremoto Isernia 1984

Lunedì 7 maggio 1984, Il terremoto di San Donato (FR), e provincua di Isernia. Morti: 7. Feriti: centinaia. Senzatetto: 8 mila. Scala Richter: 5,9. Terremoto avvertito intensamente anche a Frosinone, Napoli, in Abruzzo, Campania e Molise.

Continua a leggere
Se desideri sostenere questo blog puoi contribuire cliccando sul tasto:
Grazie!

Post       Libbri       Racconti




Qualche cosa!!!

Some text..

Some text..